Gràtzias dae coro!

Gràtzias dae coro!

Torramus gràtzias a totu is eletores chi nos ant dadu fidùtzia.
Gràtzias dae coro!

Gràtzias a totu is candidados, is ativistas, is chi nos sustènnidu, a is cumpàngios noos in cust’àndala.
Gràtzias a Andria Murgia chi at rapresentadu in sa mègius manera possìbile su progetu nostru.

Autodeterminatzione est unu movimentu nou cun raighinas fortes e alas galu a ispàrghere.

Onni votu est una tocada de manu, unu risitu, un’impèllida noa pro prenare de colores custa terra e custu pòpulu chi istimamus.

Nos amus a impinnare ancora in s’istùdiu de is mègius solutziones, de is mègius progetos pro sa Sardigna. Amus mentes ispibillas.

Amus a abarrare galu in is rugas chi amus travigadu in cust’annu pro ascurtare, chistionare, fraigare totu paris. Amus cambas bonas.

Amus a fàghere de onni esperièntzia un’insegnamentu de cumpartzire pro afortiare su coro nostru, finas a sa mìria… finas a s’autoderminatzione de su pòpulu nostru.

Cun conca, cambas e coro in Sardigna

Ànimu autodeterminad@s!

***

Grazie a tutti gli elettori che ci hanno dato fiducia.
Grazie di cuore!

Grazie a tutti i candidati, agli attivisti, ai sostenitori, ai nuovi compagni di strada.
Grazie Andrea Murgia che ha incarnato nel miglior modo possibile il nostro progetto.

Autodeterminatzione è un movimento nuovo con radici forti e ali da sviluppare ancora.

Ogni voto è una stretta di mano, un sorriso, una nuova spinta a riempire di colori questa terra e questo popolo che amiamo.

Saremo ancora impegnati nello studio delle migliori soluzioni, dei migliori progetti per la Sardegna. Abbiamo menti accese.

Saremo ancora sulle strade che abbiamo percorso quest’anno per ascoltare, dialogare, costruire insieme. Abbiamo buone gambe.

Faremo di ogni esperienza un nuovo insegnamento da condividere per rafforzare il nostro cuore, fino alla meta… fino all’autodeterminazione del nostro popolo.

Testa, gambe e cuore in Sardegna

Animu autodeterminad@s!