Appi Patrizia

Appi Patrizia

Candidata Consigliera - Circoscrizione di Cagliari

Non sono nata in Sardegna. Di nascita infatti sono romagnola, ma vivo a Capoterra da oltre quarantasei anni. Qui ho incontrato mio marito. Qui sono nate le mie due figlie.

Qui ho compreso come amare questa terra che mi ha adottata, ed i suoi abitanti che in breve tempo sono diventati la mia famiglia.

Ho la Sardegna nel cuore, e sulla lingua.

 

Sono ostetrica, e da trentasette anni lavoro presso l'azienda ospedaliera Brotzu, a Cagliari, dove mi metto in gioco con proposte che hanno a cuore le future mamme, ed i loro bambini. Mi prendo cura di coloro che un giorno prenderanno il mio posto, e che si troveranno ad affrontare uno dei momenti più delicati nella vita di una donna, con la “naturalità” che la nascita merita in un periodo storico in cui sembriamo aver dimenticato tutti cosa sia più giusto fare.

 

Sono stata Consigliere Comunale, e assessore ai Servizi Sociali del comune di Capoterra.

Molti dei centri che per anni hanno aiutato i cittadini del mio paese, sono nati in quegli anni di impegno politico, durante i quali Capoterra è cresciuta.

La ludoteca, il centro sociale anziani, il sostegno socio-educativo per i minori in difficoltà, il centro di orientamento giovanile, chiuso poi dalle amministrazioni successive.

Proveniente da esperienze di militanza nei partiti di sinistra, ho aderito al partito dei ROSSOMORI fin dalla sua nascita. Li ho trovato finalmente le politiche di sinistra nelle quali mi sono sempre riconosciuta, coniugate ai temi del Sardismo ispirato ai suoi padri fondatori.

 

 

Sono sarda. Sono sardista.

Di quel sardismo autonomista che non si arrende di fronte al denaro, che non si svende, e che non svende i propri simboli, la propria terra.

Affronto questa nuova sfida con l’energia, l’onestà che da sempre mi contraddistinguono, ed il desiderio di affiancare il nostro candidato Presidente nel percorso che lo attende alla guida di una regione, la nostra regione, pronta a riprendere ciò che le spetta.